La ‘nduja e il pecorino del Monte Poro protagonisti a Bologna

Polpette Pollo e ricotta Monteporo
28 dicembre 2017
I prodotti conservati calabresi: sfizi e gioie per il palato!
20 marzo 2018

Il mese di gennaio ha visto i riflettori del FICO – Fabbrica Italiana Contadina puntati sui prodotti calabresi, in particolare quelli del vibonese, come il celebre insaccato spalmabile e il latticino tra i più apprezzati della regione.

Migliaia di visitatori si sono riversati negli stand della regione Calabria nell’ambito dell’iniziativa “Pascoli primigeni” in cui sono stati presentati e offerti i prodotti caseari a cura del Consorzio Dop Pecorino del Monte Poro. Apprezzate da tutti, le eccellenze calabresi saranno protagoniste anche del mese di febbraio, con nuove e importanti iniziative.

FICO, nato grazie a Oscar Farinetti, fondatore di una grande realtà italiana come Eataly, sorge a Bologna su un’enorme area di dieci ettari e racchiude tutta la biodiversità dell’intera nazione. Presenti più di due ettari con campi e stalle, duecento animali e duemila piante. Inoltre, è possibile visitare le fabbriche contadine (circa quaranta) per toccare con mano la produzione di agroalimentari.

La Fabbrica Italiana Contadina si pone come obiettivo la veicolazione, attraverso l’attività di formazione e promozione culturale, dei valori legati al cibo e alla Dieta Mediterranea, alla cultura enogastronomica italiana, al corretto stile di vita e di alimentazione, alla conoscenza delle tradizioni e storia dell’agricoltura.

Un ulteriore passo avanti per la valorizzazione degli eccezionali prodotti vibonesi.